Menu

Allarme igiene al mercato di via Paparelli

23 settembre 2014 In evidenza, Pisa

La Commissione Mercati natalizi e promozione ha scritto all'assessore Gay per chiedere interventi urgenti: "Non bastavano i problemi causati dall'abusivismo commerciale dilagante. Adesso nel mercato c'è anche un allarme igienico".

“Non bastavano i problemi causati dall'abusivismo commerciale dilagante. Adesso nel mercato di via Paparelli c'è anche un allarme igienico”. Questo l'appello lanciato dal nuovo coordinatore della Commissione “Mercati natalizi e promozione”, Cristian Salvadori, con una lettera inviata all'assessore Gay. “”Il primo importante compito affidatomi dopo la recente nomina – spiega Salvadori - è quello di chiedere alle autorità competenti interventi risolutivi urgenti per alcune situazioni di “igiene ambientale” che creano disagi ai concessionari ma anche ai clienti del mercato. Problemi già più volte evidenziati dalle associazioni ma mai portati a soluzione. Scarico, a cielo aperto, dei depositi dei camper con conseguenti maleodoranze e ristagno di liquami in superficie, presenza sempre più crescente di colonie di “pantegane” che scorrazzano ai bordi e fra i banchi del mercato, scarsa manutenzione del verde con l'erba che raggiunge livelli di altezza straordinari (il rischio di incendio spontaneo, casuale o doloso è sempre in agguato)”. Ma c'è anche un'altra questione sulla quale gli operatori della Commissione chiedono un intervento. “Vogliamo capire chi e perchè si sia autorizzata l'apertura di un nuovo varco nella recinzione che divide il mercato dal parcheggio retrostante – conclude Salvadori -. Da un giorno all'altro gli operatori hanno visto questo nuovo passaggio e la collocazione di cartelli indicanti alcune attività; in pratica un nuovo ingresso del mercato. Ovviamente riteniamo questo intervento inopportuno perchè si viene a creare una disparità tra gli operatori posti da un lato del mercato rispetto a quelli del lato opposto”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy