Menu

Dal 1° febbraio obbligo di green pass base per accedere alle attività commerciali

21 gennaio 2022 In evidenza, Locations, Lucca, Pisa, Versilia, Massa Carrara, Valdera, Valdicecina, Monti Pisani, Toscana Nord

Ecco l'elenco di quelle essenziali per le quali non è richiesta nessuna certificazione. Scarica il cartello che riporta il nuovo obbligo.

Dal 1° febbraio scatta l’obbligo del green pass base (vaccinazione, guarigione o tampone negativo) per accedere a tutte le attività commerciali e negli uffici pubblici e finanziari.

Ricordiamo che per le attività di ristorazione e somministrazione è confermato invece l’obbligo di super green pass (vaccinazione o guarigione).

Con un apposito decreto, il Consiglio dei Ministri ha individuato le seguenti attività ritenute essenziali per le quali non esiste alcun obbligo di green pass per accedere:

1. Commercio al dettaglio in esercizi specializzati e non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e

bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi non specializzati di

alimenti vari), escluso in ogni caso il consumo sul posto. In questo caso comunque il green pass serve nel caso si acquistino prodotti diverso da quelli ritenuti essenziali.

2. Commercio al dettaglio di prodotti surgelati.

3. Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati.

4. Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati.

5. Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari.

6. Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie, parafarmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica).

7. Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati.

8. Commercio al dettaglio di materiale per ottica.

9. Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento.

Accesso senza green pass anche alle strutture sanitarie e sociosanitarie, veterinarie, per ogni finalità di prevenzione, diagnosi e cura; negli uffici aperti al pubblico delle Forze di polizia e delle polizie locali, allo scopo di assicurare lo svolgimento delle attività istituzionali indifferibili, nonché quelle di prevenzione e repressione degli illeciti; negli uffici giudiziari e negli uffici dei servizi sociosanitari esclusivamente per la presentazione indifferibile e urgente di denunzie da parte di soggetti vittime di reati o di richieste di interventi giudiziari a tutela di persone minori di età o incapaci, nonché per consentire lo svolgimento di attività di indagine o giurisdizionale per cui è necessaria la presenza della persona convocata.

Anche per fiere e mercati settimanali all’aperto nessun obbligo di green pass.

Per tutte le altre attività o servizi (dalle tabaccherie, alle edicole al chiuso, fino agli uffici postali) confermato l’obbligo di green pass base per l’accesso.

Ai titolari delle attività per il quale è richiesto il controllo del green pass ricordiamo di scaricare sul proprio cellulare la app VerificaC19.

SCARICA IL CARTELLO PER L'OBBLIGO DI GREEN PASS>>>clicca qui

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy