Menu

Viareggio, azzerato il suolo pubblico degli ambulanti per tutto il 2020

09 luglio 2020 In evidenza, Versilia

L'apprezzamento di Confesercenti Versilia per il provvedimento annunciato dal sindaco Giorgio Del Ghingaro: "Un sostegno concreto ad un settore in difficoltà".

“L’abolizione della Cosap anche per gli ambulanti è una decisione che apprezziamo in maniera particolare, visto che gli operatori dei mercati hanno stentato più di altri a ripartire dopo il lungo lockdown”.

E’ il responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord Daniele Benvenuti a commentare positivamente la decisione del sindaco Giorgio Del Ghingaro di esentare per tutto il 2020 gli ambulanti dal pagamento del suolo pubblico. “Una scelta importante che dà un sostegno concreto agli operatori dei mercati cittadini che sono ancora in ginocchio dopo il pesantissimo lockdown – aggiunge Benvenuti -. Avevamo già apprezzato l’annullamento della rata di aprile, chiedendo però un ulteriore sforzo visto le difficoltà oggettive degli ambulanti anche alle prese con una modifica, seppur condivisa, delle loro postazioni con lo spostamento di una parte in viale Capponi. Un grazie quindi al primo cittadino e all’assessore Patrizia Lombardi per aver accolto le nostre richieste”.

Per Confesercenti Versilia bisogna poi pensare a settembre quando scadrà l’attuale ordinanza che prevede il distanziamento e quindi l’allungamento dei banchi in Passeggiata ed il trasferimento in viale Capponi. “Augurandoci che l’emergenza covid rimanga sotto controllo – spiega Veronica Bucciarelli, coordinatrice Anva Confesercenti per la Versilia -, a settembre torneremo alla normalità. Innanzitutto per i banchi di viale Capponi che dopo la positiva esperienza estiva, devono comunque tornare in centro anche per riattivare quel circuito virtuoso con le attività a posto fisso. Per quanto riguarda la Passeggiata, l’attuale distanziamento ha da una parte favorito le postazione dei singoli banchi ma dall’altra allungato di molto l’intero mercato”.  

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy