Menu
Sei in: Aree territoriali » Pisa » News ed Eventi » 

15 anni di proroga per le concessioni degli stabilimenti balneari

18 dicembre 2018 In evidenza, Locations, Pisa

Il governo vara lo slittamento della direttiva Bolkestein. Soddisfazione dell'onorevole della Lega Edoardo Ziello e del presidente Fiba Toscana Nord Gianluca Tiozzo.

I balneari trovano sotto l’albero di Natale il regalo più atteso: la proroga delle concessioni, in scadenza nel 2020. Nella mattinata di ieri è stata infatti raggiunta l'intesa che consente per i prossimi quindici anni di escludere dall'applicazione della direttiva Bolkestein ai lavoratori del comparto balneare.

E' stato l'onorevole Edoardo Ziello, in tempo quasi reale rispetto all'annuncio, a comunicare la notizia aglii imprenditori del nostro litorale. “Siamo dalla parte dell’impresa e questo ne è un esempio – ha detto il parlamentare eletto nel collegio pisano -. Il nostro impegno, per i balneari, di lottare contro la folle direttiva Bolkestein è stato mantenuto. Gli investimenti di una vita di migliaia di balneari sono in salvo grazie alla Lega e al Ministro, Gian Marco Centinaio. Ade

sso ci stiamo concentrando per liberare dalla direttiva anche i commercianti ambulanti e ci riusciremo”. Ma cosa ha permesso questa proroga? Lo spiega Gianluca Tiozzo, presidente dei balneari Fiba Confesercenti Pisa e vicepresidente regionale della categoria: “La proroga di 15 anni è accompagnata ad un progetto concreto di riordino del settore, progetto mai presentato fino ad oggi. Innanzitutto per i prossimi tre anni lavorerà una commissione aperta tutti i soggetti coinvolti, proprio per riformare il mondo balneare, considerato di interesse nazionale, cominciando ad esempio a creare una sorta di rating tra i vari stabilimenti. Proprio questa volontà di riforma convincerà la Commissione Europea ad accettare la proroga. Un grazie sincero alla Lega che si è spesa in prima persona, soprattutto nei confronti di noi imprenditori, per riportare serenità. Adesso – conclude Tiozzo – possiamo finalmente tornare a fare il nostro lavoro investendo nelle attività senza le incertezze con le quali abbiamo vissuto in questi ultimi anni”.

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy