Menu
Sei in: Aree territoriali » Pisa » News ed Eventi » 

Anche il Comune di Pisa dà il via libera alla vendita per asporto di bevande

27 aprile 2020 In evidenza, Locations, Pisa

Il presidente Fiepet Massimo Rutinelli: "Grazie al sindaco Conti e all'assessore Pesciatini per aver accolto tempestivamente la nostra richiesta".

Il Comune di Pisa, con una propria ordinanza, permette la vendita di asporto anche per le bevande. Accolta la richiesta di Confesercenti Toscana Nord che sabato 25 aprile si era attivata direttamente con il sindaco Conti e l'assessore Pesciatini

“Siamo davvero soddisfatti del lavoro svolto insieme all’amministrazione comunale – spiega il presidente Fiepet Pisa, il sindacato pubblici esercizi di Confesercenti, Massimo Rutinelli – nell’ eliminare una palese incongruità nel provvedimento del governatore Rossi. Ovviamente tutto questo nel totale rispetto dei protocolli sanitari e con il divieto assoluto di consumo sul posto o all’esterno del locale. Purtroppo il provvedimento regionale, nonostante qualcuno si fosse attribuito tutti i meriti, era evidentemente penalizzante con l’esclusione delle bevande. E chi lo aveva tanto lodato, aveva cantato vittoria troppo presto. Per questo ci siamo attivati personalmente con il sindaco Conti e l’assessore Pesciatini – conclude Rutinelli - che ringraziamo per aver colto tempestivamente le nostre indicazioni. Nell’esclusivo interesse di una categoria, quelle dei pubblici esercizi, che sta soffrendo soprattutto per una indicazione di ripresa ancora molto e troppo lontana”. collaborazione”. 

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy