Menu
Sei in: Aree territoriali » Pisa » News ed Eventi » 

Mercato di Navacchio, un errore bypassare le associazioni di categoria

03 febbraio 2020 In evidenza, Locations, Monti Pisani

Il presidente Anva Roberto Luppichini: "Per questo non abbiamo partecipato all'iniziativa promossa dal Comune di Cascina".

“Non abbiamo partecipato alla presentazione pubblica dei progetti di riqualificazione del mercato di Navacchio organizzata dall’assessore Patrizia Favale, perché crediamo che nella forma sia stato sbagliato bypassare il passaggio fondamentale della concertazione con le associazioni di categoria”.

Roberto Luppichini, presidente Anva provinciale, spiega così il motivo per cui il sindacato ambulante di Confesercenti Toscana Nord ha deciso di disertare l’assemblea pubblica con gli operatori convocata dall’amministrazione comunale. “Sulla questione del riordino e soprattutto sulla riqualificazione del mercato settimanale di Navacchio si sono spese fiumi di parole – insiste Luppichini -. La nostra posizione è sempre stata chiara sulla necessità di intervenire su un mercato che sta lentamente ma inesorabilmente morendo. Abbiamo sempre rifiutato progetti calati dall’alto che soprattutto prevedevano spostamenti di banchi senza passare da una legittima riassegnazione dei posteggi come prevede la legge.  Riteniamo comunque che l’ultima parola spetti agli ambulanti, tanto è vero che noi abbiamo già sottoposto agli operatori un sondaggio sulla prima ipotesi di riordino. Sondaggio che, a larga maggioranza, bocciò quell’ipotesi proprio per la mancanza di un percorso che prevedeva nuove assegnazioni e non semplici spostamenti. Questo però non vuol dire – conclude il presidente Anva – che il parere, seppur legittimo, scavalchi quello delle associazioni di categoria attraverso la concertazione prevista dalle normative. In quella sede noi saremmo disponibili ad ascoltare le proposte del Comune e valutarle nell’esclusivo interesse del mercato e non per meri piccoli interessi di bottega”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy