Menu

Castero vince il Premio ristorazione pisana 2015

01 febbraio 2016 In evidenza, Pisa, Valdicecina, Valdera

Il locale di Franco Bracaloni è stato premiato il 23 febbraio in una cena di gala all'Istituto alberghiero Matteotti.

E’ il ristorante “Castero La banca della bistecca” di Lavaiano a vincere l’edizione numero tredici del Premio ristorazione pisana, iniziativa organizzata da Confesercenti Toscana Nord con la compartecipazione della Camera di Commercio di Pisa. La premiazione si è svolta in una serata di gala all'istituto alberghiero Matteotti di Pisa.

Il locale dello chef Franco Bracaloni ha battuto un lotto di dodici finalisti che avevano ottenuto il pass per la sfida finale. Castero ha preceduto “La vecchia lira” di Volterra e la “Trattoria Equus” all’interno dell’ippodromo di San Rossore (aggiudicandosi il premio che anche quest’anno consiste in una esclusiva creazione in alabastro) presentando alla commissione esaminatrice un Tartara toscana battuta al coltello con capperi acciughe ed insalatine di autunno con arancio, melograno, castagne condite con olio nuovo del frantoio di Buti servita con uno Scutum Tenuta la Macchia.

“Il compito della commissione esaminatrice è stato davvero impegnativo – commenta Roberto Balestri, presidente di Confesercenti Toscana Nord – visto l’altissimo livello dei locali e degli chef in lizza. Quest’anno abbiamo poi introdotto due importanti novità per rendere ancora più stimolante la competizione. Innanzitutto è stata estesa la partecipazione a tutti i ristoranti pisani senza alcuna limitazione. Poi abbiamo scelto come terreno di confronto un piatto specifico, in questo caso un secondo di terra abbinato ad un vino della provincia. I piatti – dice ancora Balestri - sono stati realizzati utilizzando soltanto prodotti del territorio pisano o delle province limitrofe di Lucca e di Livorno, rigorosamente “stagionali” e riducendo al massimo l’utilizzo di ingredienti accessori come ad esempio le spezie. I compenti della commissione (Stefano Campazzi, Giacomo Sanavio, Umberto Chericoni, Salvatore Caruso, Serena Raglianti, Claudio Mollo e Alessandra Bonini) hanno effettuato le degustazione nei dodici locali nei mesi di novembre e dicembre, per poi decretare i vincitori non senza difficoltà”.


Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy