Menu

L'eccellenza della cucina pisana incontra gli studenti del Matteotti

07 maggio 2014 In evidenza, Pisa, Valdera

Grande successo della serata organizzata da Confesercenti e Pisa Quality Restaurant presso l'istituto alberghiero dove i ragazzi hanno cucina a fianco di sette chef per oltre novanta persone. Il ricavato è stato devoluto all'Associazione Oncologica Pisana.

I “maestri” della cucina pisana a fianco dei futuri cuochi, gli studenti dell'istituto alberghiero Matteotti, per una serata all'insegna dell'enogastronomia di qualità e della solidarietà. Questa la sintesi dell'iniziativa organizzata martedì sera dalla Confesercenti e dall'associazione Pisa Quality Restaurant che ha visto protagonisti una cinquantina di studenti del Matteotti con i loro insegnanti. Una cena per oltre novanta persone il cui ricavato è stato devoluto al'Associazione Oncologica Pisana “Piero Trivella” rappresentata dal presidente Pierantonio Macchia. Gli studenti hanno potuto cucinare a fianco dell'eccellenza della ristorazione pisana rappresentata da sette chef di altrettanti locali: Matteo Giani dell'Osteria Pizzangrilli di Guardistallo, Lamberto Bruchi de La Vecchia Lira di Volterra, Daniele Fagiolini delle Colombaie di San Miniato, Genuino Del Duca dell'Enoteca Del Duca di Volterra, Franco Bracaloni di Castero a Laviano e Carmine Iovine della Buca di Pisa. Anche il servizio ai tavoli è stato svolto dagli studenti del Matteotti coordinati dai loro professori. Presenti il prefetto Francesco Tagliente, il questore Gianfranco Bernabei, l'assessore comunale David Gay, quello provinciale Silvia Pagnini, il segretario generale della Camera di Commercio Cristina Martelli, il presidente nazionale pubblici esercizi Confesercenti Esmeralda Giampaoli, oltre ovviamente al preside Salvatore Caruso a fare gli onori di casa. “Una dimostrazione concreta di come la scuola ed il mondo del lavoro possono e devono lavorare fianco a fianco – ha spiega Stefano Campazzi, coordinatore di Pisa Quality Restaurant -. Una serata in cui gli studenti hanno avuto l'opportunità di stare fianco a fianco con alcune delle eccellenze pisane in fatto di cucina. Realizzando piatti di alto livello e soprattutto utilizzando prodotti del nostro territorio. A rendere poi la serata ancora più speciale – ha concluso Campazzi – il fatto che il ricavato sia stato devoluto all'associazione Trivella che costituisce un fiore all'occhiello per la nostra città”. Soddisfazione anche da parte di Confesercenti. “Come imprenditori vogliamo dare una mano concreta a coloro che stanno iniziando ad intraprendere un mestiere difficile come quello della ristorazione – ha commentato il presidente della Confesercenti di Pisa Antonio Veronese – partendo proprio dalla scuola. Il Matteotti costituisce una eccellenza senza alcun dubbio. Ed è giusto che i ragazzi abbiano la possibilità di confrontarsi con cuochi che sono ormai un punto di riferimento non solo nel nostro territorio. Una iniziativa – conclude Veronese – che vogliamo ripetere sia per rafforzare il nostro legame con l'istituto alberghiero che ormai dura da alcuni anni, che per aiutare l'Associazione Oncologica”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy