Menu
Sei in: Aree territoriali » Versilia » 

Capitale della cultura, Volterra pronta per lo sprint finale

17 novembre 2020 In evidenza, Locations, Valdicecina

Il sostegno di Confesercenti Toscana Nord con il suo presidente Valdicecina Marco Migliorini. "Siamo stati al fianco del Comune fin dal primo giorno in cui è partita questa avvincente corsa"

“Erano passati quattro giorni dall’annuncio che Volterra avrebbe partecipato alla sfida per ottenere il riconoscimento di Capitale italiana della cultura, che la nostra associazione scese in campo per offrire il proprio sostegno a questa sfida a nome degli imprenditori del territorio. Vedere oggi la città inserita tra le dieci finaliste, ci riempie di orgoglio e di soddisfazione”.

E’ il presidente Confesercenti Valdicecina Marco Migliorini a commentare con entusiasmo l’annuncio che Volterra è ancora in lizza per questo importantissimo traguardo. “A luglio 2019 – spiega Migliorini – fummo tra i primi a scendere in campo apertamente a fianco dell’amministrazione comunale per sostenere questa candidatura. Consci delle ricadute importantissime su tutto il tessuto economico locale, a cominciare dal turismo e dalle attività commerciali. E in quell’occasione non avremmo mai pensato a cosa sarebbe successo solo pochi mesi dopo, con una pandemia che ci ha messo in ginocchio”.

Secondo Migliorini la notizia costituisce un motivo di speranza nel futuro. “Sono giorni terribili in cui l’incubo del virus è tornato prepotente sulle nostre attività. Ancora una volta dobbiamo resistere per attendere la luce alla fine del tunnel. Luce che per Volterra potrebbe essere anche questa candidatura. Sarebbe un rilancio – conclude il presidente Confesercenti Valdicecina – per un intero territorio, ma secondo noi anche per una intera provincia. Siamo convinti che la candidatura sia forte e che abbia molte carte per aspirare al successo finale. E siamo altrettanto convinti che possa essere una candidatura di una intera provincia”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy