Menu
Sei in: Aree territoriali » Versilia » 

Valdicecina protagonista con "Arte&Musica 2022"

29 giugno 2022 In evidenza, Locations, Valdicecina

Emozioni e cultura con l’opera, il pianoforte, il tango argentino e festival internazionali fra le mura del Castello Ginori di Querceto.

Torri fiabesche, location immerse nella forza di antichi scenari, sulla scena sospesa della natura e del tempo. 

Tuona ancor più la storia per l’edizione 2022 di “Arte&Musica 2022” di Accademia Libera Natura e Cultura: note sublimi, alte performance e vera internazionalità che si fanno spettacolo nella complicità e dei piccoli-grandi centri della Valdicecina.

Nell’ambito delle iniziative di “Volterra Prima Città Toscana della Cultura 2022”, dal 3 luglio al 14 agosto 2022, torna l’estate di “gran classe” con la rassegna delle rassegne ed i  suoi tre Festival cardine: VinOpera, Querceto International PianoFestival  e Vol’Tango.

Con l’anteprima il 3 luglio, ore 21.30, nella forza dello scenario dell’antica Miniera del rame a Montecatini Val di Cecina (PI), gli appuntamenti estivi con i fuoriclasse internazionali saranno quasi interamente nella sede ispiratrice del Castello Ginori di Querceto, nell’anno dei festeggiamenti - per i Marchesi Ginori Lisci - dei 500 anni, a Firenze, del celebre Palazzo Ginori.

Come ormai da tradizione per i palinsesti di “Arte&Musica”, il VinOperaFestival inaugura i concerti e i programmi attraverso il richiamo delle arie e dei duetti dell’opera Italiana. Con Chiara Mattioli (soprano), Fabrizio Corucci (baritono), lo spettacolo di “Let’s Opera” avvicina alla lirica nel compendio di canti e musiche dove la leggerezza si tinge di alta cultura.

Domenica 10 luglio,  ore 21, nel Cortile interno del Castello Ginori di Querceto, il Festival, che porta in ascesa i toni dell’Opera insieme a quelli del vino, riscopre l’intermezzo in un atto di Ermanno Wolf-Ferrari “Il segreto di Susanna”, rappresentato per la prima volta in Germania nel 1909. Spettacolo a cura dell’Ensemble VinOperArte con: Chiara Mattioli - Susanna , Fabrizio Corucci - Gill, Alessandro Bargagna – Sante, Alessandro Cavallini – pianoforte.

Con la partecipazione dell’attore Ubaldo Pantani, venerdì 15 luglio, ore 21.30, sarà The Amsterdam Consort, formazione di virtuosi olandesi consueti alle performance in “luoghi speciali”, a intonare la lunga e fondamentale storia dei Marchesi Ginori-Lisci. Fra musica, narrazioni e teatro, il Castello omaggia il Palazzo che ancora testimonia le importantissime vicende storiche dell’antica familiare nobiliare.

Dal 17 al 28 luglio, il suono più elegante e classico della storia della musica manifesta la sua profondità con i grandi maestri della tastiera ed i prodigi in formazione del “Querceto International PianoFestival&masterclasses”.  Alla XVI edizione della rassegna diretta dal pianista Paolo Francese, presenti al “Granaione” del Castello,  Guido Heinke dalla Germania, il 17 luglio, e gli italiani Piero Di Egidio e Antonio Di Cristofano, rispettivamente il 24 e il 28 luglio, per animare le tappe delle performance-evento che affondano nei grandi repertori della storia della musica.  Ma ricco sarà anche il calendario dei concerti conclusivi e “premio” proposti, ad ingresso libero, dalle masterclass. Nelle prime serate (inizio concerti PianoFestival ore 21) del 18, 21, e 22 luglio, fra Castello Ginori e Montecatini Val di Cecina, il pianoforte manifesta la sua vocazione contemporanea, dalle classi dedicate al piano solo, ma anche al flauto complementare, con l’energia dei nuovi talenti che la manifestazione pianistica va a formare e rivelare.

Dalla storia nobiliare alla manifestazione più sublime dell’arte popolare, il “Festival Vol’Tango” torna al castello, aprendo spettacoli animati da più formazioni nord europee e “latine” in esibizione dal vivo sotto le stelle del Terrazzone.

In anteprima del Festival a Ponteginori (Montecatini Val di Cecina – PI), presso la Piscina comunale dell’ex villaggio industriale, il 4 agosto, ore 21.30, Let’s dance, non solo tango argentino ma anche ballo tradizionale, rock e pop con il dj Ezequiel Sanucci.

Il 5 agosto (ore 21), sarà il Terrazzone del Castello Ginori di Querceto ad ospitare il concerto a cielo aperto della formazione olandese “Trio Tangata”. Con:  Jacqueline Edeling – bandoneón,  Margreet Markerink – piano, Boris Franz – contrabbasso.

L’arte totale che scardinò i baluardi sociali e ricompose i rivoli sofferti, ma pulsanti e vitali, dell’immigrazione si manifesterà il 7 agosto con due diadi tanghere, Willem Meul /Ximena Zalazar Firpo & Ezequiel Sannucci/Lydia Müller, sulle note ancora dei musicisti del Trio Tangata. Spettacolo che sarà replicato l’8 agosto a Borgo Pignano, fra le surreali colline di Volterra.

Alle porte di Ferragosto, domenica 14 agosto ore 21.30, con lo spettacolo di “Estro Tango&Tango live music”, il tango, il castello, la musica e la storia immortale, salutano il pubblico sulle note di Gilbert Rosso - pianoforte, Marcelo Ferraro - contrabbasso, Jeronimo Casas – bandoneon.

La programmazione 2022 di “Arte & Musica” è organizzata da Accademia Libera Natura & Cultura, per l’Ass. Marco Polo, con la Compartecipazione di Camera di Commercio di Pisa - Terre di Pisa ed il patrocinio di Provincia di Pisa, Comune di  Montecatini Val di Cecina, Comune di Volterra. Con il sostegno di: Marchesi Ginori-Lisci, Ornellaia, Borgo Pignano. In collaborazione con: Confesercenti Toscana Nord, Estro Tango, VinOperArte, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy