Menu
Sei in: Aree territoriali » Versilia » 

Volterra, rivedere il regolamento per l'occupazione del suolo pubblico

17 luglio 2021 In evidenza, Locations, Valdicecina

Aperto il confronto con l'amministrazione comunale con l'obiettivo di portare modifiche significative che permettano a tutte le attività uguali opportunità.

Una revisione profonda del regolamento della concessione del suolo pubblico che tenga conto della attuale offerta commerciale della città anche in ottica turistica. Questo l’argomento al centro dell’incontro che Confesercenti Toscana Nord ha avuto con il sindaco Giacomo Santi e l’assessore Viola Luti; presenti per l’associazione il presidente Jonni Guarguaglini, il coordinatore Claudio Del Sarto e il presidente del Centro commerciale naturale Alessandro Corda.

“Un incontro per il quale ringraziamo l’amministrazione comunale – spiegano i rappresentanti di Confesercenti – che ha raccolto il nostro invito ad intervenire sulla gestione del suolo pubblico. Rispetto alla data in cui l’attuale regolamento è stato introdotto, sono mutate le condizioni commerciali della città e soprattutto sono cambiate le esigenze di offerta specie quella turistica. L’attuale regolamento è quindi superato creando, tra l’altro, evidenti disparità tra le diverse tipologie di attività. Gli spazi vanno rimodulati per permettere a tutti di avere le stesse condizioni senza disparità, anche  con controlli specifici sulle aree occupate”.

Secondo Guarguaglini, Del Sarto e Corda “è necessario appena conclusa la stagione estiva, convocare un tavolo tra la nostra associazione ed i tecnici comunali per mettere mani al regolamento. Occorre una revisione profonda in una ottica di sviluppo e rilancio del commercio. Calibrando le concessioni – conclude Confesercenti – anche in una ottica diversa che magari coinvolga attività commerciali diverse dai pubblici esercizi per aperture serali”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy