Menu
Sei in: News » 

Attenzione al protocollo anticontagio da inviare entro il 17 maggio per le attività aperte

05 maggio 2020 In evidenza, Locations, Toscana Nord

La Regione ha cambiato metodo di invio; siamo al lavoro per una semplificazione. Il distanziamento sociale torna ad 1 metro (raccomandato 1,8). Ecco il nuovo cartello.

Le nuove disposizioni emanate dalla Regione Toscana, prevedono, per chi non ha ancora mandato alla regione il protocollo sanitario previsto dalla ormai ritirata ordinanza 38, di compilare un modello (clicca qui). Il sistema prevede la necessità di identificarsi attraverso la cos, lo spid o con la carta di identità elettronica (CIE). Stiamo dialogando con la Regione Toscana per tornare ad una semplificazione di questo invio come era previsto nell’ordinanza 38. Vi ricordiamo che l’ordinanza 38 del 18 aprile prevede che il protocollo anticontagio debba essere trasmesso entro 30 giorni dall’ordinanza stessa (quindi entro il 17 maggio) per le attività attualmente aperte. Per le altre attività la trasmissione del protocollo dovrà avvenire entro 30 giorni dalla riapertura al pubblico.

Cambia poi il distanziamento che torna ad 1 metro anche in Toscana come su tutto il territorio nazionale. La Regione comunque raccomanda ancora 1,80 metri. Scarica qui il cartello per la tua attività.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy