Menu
Sei in: News » 

Bancarelle in piazza dei Miracoli, non ci sono alternative al rientro

29 ottobre 2018 In evidenza, Locations, Pisa

Dopo aver individuato la sede definitiva a lavoro per una soluzione temporanea che riporti gli operatori nei propri posteggi.

Sul ritorno in piazza dei Miracoli, dalle parole anche del Sovrintendente, sembra pendere la decisione del comitato interistituzionale per il decoro, l’organismo composto da Comune, Sovrintendenza e Regione, che era stato chiamato a decidere sulla compatibilità o meno dei banchi all’interno dell’area monumentale. Dopo alcune proroghe, il comitato ha chiuso i lavori individuando le aree off limits per gli ambulanti e tra queste ovviamente piazza dei Miracoli.

“Ma le cose non sono così semplici come potrebbero sembrare – spiega il coordinatore sindacale di Confesercenti Giulio Garzella – ed infatti gli operatori le hanno spiegate molto bene nell’esposto presentato al Comune nel giugno scorso con il quale chiedevano l’immediato rientro in piazza”.

Secondo Garzella ed il legale degli ambulanti, il Comune si è impegnato “a recepire i contenuti e le determinazioni del comitato negli atti di pianificazione generale e settoriale di sua competenza”.Tradotto vuol dire che i risultati del comitato non hanno alcun valore se non inseriti nel piano del commercio su aree pubbliche.

“Nuovo piano che ancora non c’è – insiste Garzella -. Deve essere il nuovo piano quindi a recepire i lavori del comitato, provvedendo alla revoca delle attuali concessioni ed al rilascio di nuove in una collocazione alternativa potenzialmente equivalente. In assenza di questo nuovo atto normativo, vale quanto scritto in quello in vigore con le concessioni previste all’interno della piazza”.

E quindi quali dovrebbero essere i passaggi secondo Garzella? “Bene aver individuato la sede definitiva che dovrà diventare ufficiale attraverso una conferenza dei servizi aperta anche alle associazioni di categoria. Contestualmente con la nuova sede si permette il rientro delle attività in piazza dei Miracoli per il tempo strettamente necessario alla sistemazione della nuova area. Rientro vincolato da regole sia sulla tipologia di banchi che sul tipo di merceologia. Infine – conclude – il nuovo piano del commercio che sposta le bancarelle del Duomo nell’area dell’ex pronto soccorso recependo quando determinato dal comitato per il decoro”.

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy