Menu
Sei in: News » 

Camaiore, riaprono i mercati ambulanti con i soli banchi alimentari

30 aprile 2020 In evidenza, Locations, Versilia

Un piccolo passo verso il ritorno alla normalità per un settore in crisi e che rischia di perdere un terzo delle attività prima della ripartenza.

Il Comune di Camaiore ha firmato l’ordinanza per la riapertura dei mercati ambulanti, limitatamente ai banchi alimentari. Per quanto riguarda gli ambulanti del mercato di Lido di Camaiore si posizioneranno nei posteggi loro assegnati, distanziando però le proprie postazioni di circa 5 metri l'una dall'altra, per evitare di creare assembramenti e consentire il corretto accesso dell'utenza. Gli ambulanti del mercato di Capezzano Pianore, per esigenze legate alla viabilità della Piazza degli  Alpini  e per consentire l'applicazione delle misure di contenimento previste dalla normativa, saranno riposizionati all’interno della piazza. Gli ambulanti di Camaiore  si posizioneranno nei posteggi loro assegnati, fatta eccezione per il posteggio che attualmente è ubicato in piazza Armando Diaz che sarà collocato in prossimità del posteggio ubicato sul Prado per non creare assembramenti per la presenza dell'Ufficio Postale; i posteggi ubicati in Piazza XXIX Maggio distanzieranno le proprie postazioni di circa 5 metri l'una dall'altra.

“Un ringraziamento al sindaco Alessandro Del Dotto, all’assessore Gabriele Baldaccini ed al Suap – commenta il responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord Daniele Benvenuti – per la disponibilità dimostrata e il metodo di lavoro che ha portato alla riapertura. Un piccolo passo in attesa che tutto il settore degli ambulanti possa tornare ad aprire i propri banchi, settore che sta accusando una crisi drammatica con la terribile ipotesi che un terzo delle imprese totali non riescano più a ripartire”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy