Menu
Sei in: News » 

Consentito il servizio mensa per i ristoranti sia in zona arancione che in zona rossa

09 marzo 2021 In evidenza, Locations, Toscana Nord

La Regione Toscana conferma l'interpretazione di Confesercenti Toscana Nord. Contatta le sedi per ricevere il modello di contratto da stipulare con le aziende.

Anche la Regione Toscana ha accolto le tesi di Confesercenti Toscana Nord in merito alla possibilità che i ristoranti possano svolgere il servizio sostitutivo di mensa aziendale a favore dei dipendenti delle aziende con le quali ha stipulato un contratto in tal senso, sia in zona arancione che in zona rossa ai sensi del dpcm 2 marzo 2021.

Fondamentale è la stipula di un contratto con l’azienda (il cui stampato è a disposizione presso le sedi di Confesercenti Toscana Nord) che non può essere invece firmato con singole partite iva.

L'esercizio di ristorazione già attivo non deve presentare un'ulteriore Scia visto che l’attività di mensa aziendale a carattere non permanente, su basi contrattuali che contemplino l'erogazione del servizio, può essere ricompresa in quella di ristorazione nel rispetto della legislazione vigente in materia di attività produttive e, ovviamente, delle misure di prevenzione del contagio.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy