Menu
Sei in: News » 

Coronavirus, ecco il sostegno economico alle nostre imprese

25 marzo 2020 In evidenza, Locations, Toscana Nord

Da Italia Comfidi e Confesercenti Toscana Nord consulenze gratuite per accedere agli strumenti di sostegno al credito con un plafond da 10 milioni per la liquidità.

Confesercenti Toscana Nord grazie a Italia Comfidi intervengono con misure straordinarie per il credito alle imprese al fianco di tutti gli strumenti previsti dallo Stato, per affrontare l’emergenza economica causata dal Coronavirus. Ecco le principali:

✔️ Consulenza gratuita alle imprese che hanno bisogno di programmare i propri impegni finanziari per superare il periodo di emergenza.

✔️ Plafond da 10 milioni per interventi di liquidità fino a 150.000 €, fino a 60 mesi, anche per aziende che non hanno accesso al Fondo Centrale di Garanzia. Questo con tutte le 130 banche convenzionate e che hanno aderito ai nostri specifici prodotti.

✔️ Ulteriore plafond per rilasciare una garanzia all'80% e per tutte le finalità, su tutto il territorio nazionale.

✔️ Adesione totale a richieste di moratoria o allungamento di piano di ammortamento di finanziamenti in essere, per le aziende già assistite dal Confidi e con tutte le banche convenzionate.

✔️ Adesione alle richieste di ristrutturazione finanziaria (con aggiuntività del 10% come previsto dal Decreto) compresi i debiti a breve con tutte le banche convenzionate.

Italia Comfidi, che con oltre 70.000 imprese associate e 2 miliardi e mezzo di affidamenti garantiti è uno dei principali Confidi italiani. “Garanzia 80%” a tutte le imprese, con la possibilità di garantire finanziamenti fino a 150.000 € con 6 mesi di preammortamento tecnico con durata fino a 5 anni.

Il commento del presidente Confesercenti Toscana Nord Alessio Lucarotti: “Come Confesercenti abbiamo scelto di esserci con concretezza, strumenti gratuiti e subito operativi per i bisogni finanziari delle imprese della Toscana. Stiamo mettendo in campo tutte le misure possibili, adesso per resistere nell'emergenza e, quando ripartiremo, con strumenti di sostegno di medio lungo periodo. Nessuna impresa può affrontare da sola questa crisi e noi non lasceremo indietro nessuno”.

Per informazioni contattare i nostri consulenti:

- Pisa:  Responsabile Settore Credito Francesco Biagioni – cell. 338 7170630

- Massa Carrara e Versilia:  Daniela Saviozzi cell. 348 7385299 (d.saviozzi@confesercentitoscananord.it)

- Lucca: Ferdinando Martini – cell. 335 8283533

- Pontedera/Volterra/Santa Croce/Valdicecina: Massimo Frangioni cell. 338 7170589

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy