Menu
Sei in: News » 

Coronavirus, nessun "clic day" per ottenere il bonus autonomi

19 marzo 2020 In evidenza, Locations, Toscana Nord

Le rassicurazioni del sottosegretario all'Economia, Pierpaolo Baretta. Soddisfatta Confesercenti Toscana Nord che riteneva la modalità priva di ogni logica.

Nessun “clic day” per le richieste del bonus da 600 euro riservato a lavoratori autonomi e partite Iva, come previsto dal decreto 'Cura Italia'.

Lo afferma il sottosegretario all'Economia, Pierpaolo Baretta: "Non mi sembra un criterio che sta in piedi, non possiamo fare a chi prima arriva prima alloggia. E' una comunicazione fatta dall'Inps, non una decisione del governo. I ministeri del Lavoro e dell'Economia stanno ancora valutando".

Quanto al rischio che i soldi stanziati non bastino a soddisfare tutte le richieste, Baretta assicura: "Nel caso le risorse saranno reintegrate, tra venti giorni metteremo a punto un altro decreto e a quel punto faremo una verifica delle necessità". Si potranno chiedere ad aprile anche i soldi eventualmente non ricevuti a marzo? "Dipende da quanto durerà questa misura e anche da come sarà modificata nel passaggio in parlamento".

Soddisfazione di Confesercenti Toscana Nord che con la sua direzione nazionale aveva con forza chiesto che il governo smentisse questa ipotesi.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy