Menu
Sei in: News » 

I commercianti si mobilitano in difesa dell'ospedale di Volterra

05 giugno 2017 In evidenza, Valdicecina

La Confesercenti Valdicecina aderisce alla manifestazione del 10 giugno insieme ai cittadini e amministratori locali.

Confesercenti Valdicecina sarà presente alla manifestazione del prossimo 10 giugno in difesa dell’ospedale. In questi giorni i negozi esporranno il fiocco rosso, simbolo della partecipazione alla protesta. L’associazione aveva già partecipato all’assemblea pubblica di Pomarance, con la sua delegata Giuseppina Spinelli, proprio per sostenere l’impegno delle amministrazioni comunali e dei tanti cittadini.

“Sul tema dell’ospedale – spiega Marco Migliorini, presidente Confesercenti Valdicecina – non ci possono essere divisioni. La salute è un diritto che non conosce bandiere. La mobilitazioni di tutti i sindaci del territorio dà il segno di quanto questa questione sia sentita. Il commercio e il turismo, settori che noi rappresentiamo, non possono non essere della partita”. Migliorini, però, non si limita alla protesta ma prova anche a disegnare scenari futuri per l’ospedale di Volterra. “Siamo consapevoli che, proprio per i continui tagli dal governo centrale, non sia pensabile di mantenere un presidio ospedaliero a pieno regime. Ma da qui a chiudere ce ne passa. Ecco quindi che proponiamo ovviamente il pronto soccorso, la media degenza e magari settori di eccellenza come la riabilitazione. In ogni caso dobbiamo far sentire sulla Regione tutta la pressione dei nostri territori”.

Sulla vicenda interviene anche Jonni Guarguaglini, imprenditore volterrano e presidente Giovani imprenditori Confesercenti. “La questione dell’ospedale e della sua eventuale chiusura deve anche far riflettere sulla necessità di riportare residenti in Valdicecina. E per riportarli bisogna ricreare l’ambiente idoneo, a cominciare dal tessuto commerciale tradizionale. Ma anche servizi che invoglino a restare o a ritornare. La nostra deve essere una battaglia più ampia, partendo proprio dalla difesa dell’ospedale”.

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy