Menu
Sei in: News » 

Il 1° dicembre manifestazione a sostegno della geotermia in Valdicecina

21 novembre 2018 In evidenza, Locations, Valdicecina

La Confesercenti sarà presente per difendere un settore che traina l'intera economia locale.

"Ancora una volta il futuro della geotermia in Valdicecina è a rischio. A rischio di conseguenza i posti di lavoro diretti e dell’indotto. Una intera economia sarebbe in ginocchio visto che ne risentirebbe anche il piccolo commercio che sta resistendo nonostante la crisi non sia ancora stata messa alle spalle”.

A parlare sono per la Confesercenti, il presidente Valdicecina Marco Migliorini e la coordinatrice di Pomarance Giuseppina Spinelli. L’annuncio da parte del governo Conte di cancellare la geotermia dalle fonte rinnovabili porterebbe ad un taglio degli incentivi per il settore che in Toscana, ed in particolare in Valdicecina, costituisce lo zoccolo duro dell’economia locale.

“Ancora una volta le geotermia viene messa nel mirino – dicono ancora Migliorini e Spinelli -. Una energia pulita che dà lavoro a quasi 3.000 persone tra addetti diretti, fornitori e piccolo commercio che ovviamente lavora con le persone del posto. Come associazione siamo pronti a mobilitarci in tutte le sedi istituzionali, con i parlamentari eletti nei nostri collegi, per spiegare il valore di questo settore e di conseguenza la necessità di rivedere il provvedimento. Pronti anche a sostenere azioni locali promosse dai nostri amministratori”.

Confesercenti che ha annunciato intanto la sua presenza alla manifestazione del prossimo 1° dicembre sia con la coordinatrice Giuseppina Spinelli che con il proprio presidente imprenditoria giovanile Jonni Guarguaglini: “La sostenibilità della fonte energetica nasce dal valore ambientale – dichiara Guarguaglini -, economico e turistico che ne sviluppa. Questa è la geotermia per il nostro territorio, un valore aggiunto imprescindibile per la Valdicecina”.


  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy