Menu
Sei in: News » 

Il 25 luglio sciopero dei gestori a marchio Esso

20 luglio 2018 In evidenza, Locations, Toscana Nord

La protesta contro "Petrolifera Adriatica" che è subentrata negli impianti con condizioni peggiorative secono i sindacati di categoria.

Il 25 luglio gli impianti a marchio Esso resteranno chiusi in segno di protesta contro Petrolifera Adriatica, subentrata nella proprietà degli impianti alla Esso italiana SRL. Questa è la protesta indetta da Faib Fegica e Figisc che vedrà la chiusura degli impianti dalle 19 del 24 luglio alle 07 del 26 luglio. “Petrolifera Adriatica, a fronte delle richieste delle associazioni dei gestori ad aprire un negoziato – scrivono i sindacati -, ha continuato impunemente calpestare il quadro normativo e l’accordo di colore del 16 luglio 2014, tuttora vigente, praticando unilateralmente condizioni peggiorative imposte. La manifestazione di chiusura degli impianti è la risposta adeguata e commisurata per la tutela dei diritti della categoria, contro la cancellazione della contrattazione collettiva portata avanti dalla società “Petrolifera Adriatica”.  Società che si rifiuta di applicare l’accordo economico e normativo vigente e pratica condizioni unilaterali peggiorative ai gestori della rete, violando le leggi di settore".

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy