Menu
Sei in: News » 

Incontro positivo tra Sindaco e dirigenza Confesercenti

29 gennaio 2014 Lucca

Le imprese chiedono accelerazione sui temi del turismo e del commercio e la ripresa di alcuni tavoli istituzionali di concertazione.

Si è tenuto ieri sera presso la sede di via delle Tagliate, il previsto incontro tra la Presidenza della Confesercenti, il presidente Alessio Lucarotti, il direttore Emanuele Pasquini e il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini. Presenti anche i presidenti di zona e categoria dell’associazione e per l’Amministrazione anche l’assessore Lemucchi.

«E’ stato un incontro costruttivo – ha commentato il Presidente di Confesercenti Alessio Lucarotti – che aveva l’obiettivo di chiedere all’Amministrazione una accelerazione su alcuni temi fondamentali per i nostri settori e una intensificazione del metodo del confronto, tra istituzioni, parti sociali e cittadini, che crediamo sia l’unica possibilità per definire progetti condivisi».

«Sul tema del metodo abbiamo ottenuto rassicurazioni importanti su tre tavoli di lavoro che avevamo chiesto con forza nei mesi scorsi e che riteniamo strategici per la città: quello sul Carmine, che sarà convocato già la prossima settimana; quello sul bilancio e la fiscalità locale, che l’Amministrazione si è impegnata a riattivare entro l’approvazione del bilancio 2014; quello sui grandi contenitori e progetti (Campo di Marte, Piuss, ecc.) che il Sindaco ha detto di voler aprire al più presto; oltre – naturalmente – a un maggior confronto strategico sui temi del turismo che per noi è la priorità delle priorità».

La Presidenza toccato moltissimi temi. Grande attenzione e tempo è stato dedicato al turismo. «Un settore che chiede un salto di qualità nelle politiche di programmazione e tempi diversi. Il Sindaco ci ha rassicurato sull’oramai prossima pubblicazione del calendario eventi 2014, sulla riapertura dei rapporti con l’Aeroporto, su un piano per l’accoglienza turistica che si sta perfezionando, su prossimi primi passi sul tema Puccini che già nel 2014 vedrà qualche iniziativa. Priorità che abbiamo sollecitato nuovamente e su cui il ritardo è evidente e da colmare al più presto. Ci fa piacere che anche sul tema abusivismo, più volte sollecitato dalle nostre imprese, l’Amministrazione abbia manifestato l’intenzione di lavorare. Abbiamo chiesto un tavolo di lavoro permanente per monitorare lo stato di avanzamento di questi progetti ».
«Sui temi del commercio – prosegue Confesercenti - abbiamo insistito affinchè la pianificazione urbanistica sia ferma nel tutelare il piccolo commercio a fronte degli appetiti della Grande Distribuzione e dei Poli commerciali in aree strategiche come Campo di Marte, ma anche ex Cantoni, registrando le più ampie rassicurazioni da parte del Sindaco che ha escluso funzioni commerciali in queste aree. Ma abbiamo chiesto anche una attenzione alla quotidianità, al rapido completamento dei regolamenti somministrazione, arredi, suolo pubblico per dare finalmente ordine al settore affinché ciascuno faccia il suo mestiere e la città sia governata dal binomio qualità e opportunità; attenzione all’impatto dei lavori sulla zona ovest della città; decoro urbano e pulizia di città e quartieri. Il Sindaco si è impegnato in particolare per affrontare la questione più volte sollevata dalla nostra associazione relativa ai ripetuti allagamenti dei negozi di S. Anna; a ripristinare appena spostati i bus di linea gli approdi turistici a piazzale Boccherini; a dare una accelerata ai regolamenti – ma anche – ai controlli per una loro corretta applicazione. Infine sul tema mercati l’impegno per una soluzione dei problemi dei Bacchettoni, della Fiera di San Michele e del Mercato Antiquario»

«Un appuntamento – ha concluso il presidente di Confesercenti – che ripeteremo tra qualche mese per verificare gli impegni presi, registrare le nuove esigenze, rafforzare quell’indispensabile confronto che deve essere alla base di ogni istituzione»

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy