Menu
Sei in: News » 

Nuova norma sulla Privacy, scattano controlli e sanzioni

27 maggio 2019 In evidenza, Locations, Toscana Nord

Il 19 maggio scorso è finito il “periodo di rispetto” concesso per l’adeguamento. Se ancora non ti sei messo in regolare rivolgiti alla sedi Confesercenti Toscana Nord.

Il 19 maggio scorso è finito il “periodo di rispetto” concesso per l’adeguamento alla nuova norma sulla Privacy; il Garante si appresta ora ad effettuare controlli con relative sanzioni in caso di mancato rispetto.

“Per i primi 8 mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto”, si legge nell’articolo 22, comma 13, “il Garante per la protezione dei dati personali tiene conto, ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative e nei limiti in cui risulti compatibile con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679, della fase di prima applicazione delle disposizioni sanzionatorie”.

Le sanzioni possono raggiungere i 10 milioni di euro o il 2% del fatturato globale annuo dell’azienda, quelle di maggiore entità possono arrivare a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato mondiale annuo.

Ecco quali sono i principali adempimenti che dovevano essere disposti entro il 19 maggio 2019:
1. Analisi e mappatura di tutte le attività di trattamento e predisposizione del piano di gestione privacy.
2. Redazione del registro dei trattamenti.
3. Analisi dei rischi e valutazione delle contromisure implementate.
4. Valutare la necessità di condurre una valutazione d’impatto sul trattamento dei dati (DPIA).
5. Predisporre un organigramma “privacy” per definire i ruoli e le responsabilità.
6. Predisporre le informative sul trattamento dei dati personali.
7. Formare tutto il personale circa le novità introdotte dalla normativa e dal Garante Italiano.

Se ancora non ti sei messo in regolare rivolgiti alla sedi Confesercenti Toscana Nord e fissa un appuntamento con i nostri consulenti.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy