Menu
Sei in: News » 

Nuovi supermercati a Montramito, l'ennesimo colpo al commercio tradizionale

10 maggio 2019 In evidenza, Locations, Versilia

La presidente del Ccn di Stiava Alessandra Chiolerio e la responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord Valentina Cesaretti contestano la decisione del Comune di Massarosa

“L’ennesimo duro colpo al commercio tradizionale. Soprattutto messo a segno a fine legislatura quando invece si poteva attendere la nuova amministrazione”.

Questo l’allarme lanciato dai commercianti di Montramito e Stiva dopo l’avvio dei lavori per le due nuove strutture di media distribuzione. A raccogliere le preoccupazioni sono il Centro commerciale naturale di Stiava e la Confesercenti Toscana Nord. “In una situazione di grande difficoltà per il commercio tradizionale – dicono la presidente del Ccn Alessandra Chiolerio e la responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord Valentina Cesaretti – con un numero crescente di chiusure nel nostro territorio, l’apertura di due nuove strutture di media distribuzione potrebbe essere il colpo definitivo al tessuto commerciale. Siamo davvero perplessi per questo via libera che consideriamo immotivato e soprattutto frutto di una mancanza di strategia nei confronti dell’economia locale”.

Chiolerio e Cesaretti esprimono perplessità anche sul modo con cui si è giunti al via libera da parte del Comune. “Manca davvero poco alla fine della legislatura – concludono – e francamente non sentivamo il bisogno di questa accelerazione. Meglio sarebbe stato affidare la pratica alla prossima amministrazione proprio per una verifica più attenta e ponderato delle conseguenze di queste aperture”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy