Menu
Sei in: News » 

Pisa capitale della cultura 2021, avanti tutta

13 dicembre 2019 In evidenza, Locations, Pisa

"La nostra città ha le carte in regola per vincere. Pronti a sostenere tutte le azioni dell'amministrazione comunale".

“La candidatura di Pisa a capitale della cultura è una decisione che non solo condividiamo ma che riteniamo strategica. Per questo siamo pronti a fare la nostra parte, magari pensando anche ad un comitato a sostegno dell’iniziativa del Comune che coinvolga le  associazioni economiche e di categoria”.

Arriva da Confesercenti Toscana Nord l’immediato sostegno all’annuncio del sindaco Michele Conti di avviare il percorso per inserire anche Pisa nel lotto delle pretendenti per la capitale della cultura 2021. E’ il responsabile area pisana Simone Romoli a ritenere questo passo importante e quasi scontato visto cosa offre la nostra città a livello storico, culturale, tutto questo rafforzato dalla presenza di tre prestigiosi atenei e di uno scalo aeroportuale internazionale.

“Non vogliamo certo sminuire altre candidature – insiste Romoli – ma crediamo che Pisa abbia tutte le carte in regola per vincere questa corsa; diventa necessario però un sostegno forte di tutte le componenti a partire dal coinvolgimento del tessuto imprenditoriale”.

Confesercenti Toscana Nord che parla anche dell’altra candidatura pisana, quella di Volterra. “Anche in questa occasione eravamo stati tra i primi a sostenere la proposta lanciata dal sindaco Santi per la città etrusca, cogliendone le incredibili potenzialità. Ora con la discesa in campo di Pisa secondo noi diventa fondamentale un’azione comune che rafforzi e non indebolisca le candidature. Pisa ha alle spalle una provincia altrettanto ricca, tra l’altro unita dal brend territoriale di Camera di commercio Terre di Pisa, e questo deve essere un valore aggiunto nella corsa per il 2021. In questi casi la vittoria avrebbe ricadute positive su tutto il territorio – conclude il responsabile area pisana – e quindi è necessario che siano trovate tutte le forme per sfruttare al massimo le potenzialità che Pisa può mettere sul tavolo senza divisioni”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy