Menu
Sei in: News » 

Pisa, incontro molto positivo con l'assessore Filippo Bedini

24 agosto 2018 In evidenza, Locations, Pisa

Rilancio delle manifestazioni storiche in chiave turistiche e raccolta dei rifiuti sul litorale, alcuni degli argomenti affrontati.

Proseguono gli incontri del direttivo di Confesercenti area pisana con la nuova giunta comunale. Ultimo in ordine di tempo quello con l’assessore Filippo Bedini con l’associazione rappresentata dal presidente area pisana Luigi Micheletti, il coordinatore sindacale Giulio Garzella, il coordinatore Pisa Quality Restaurant Stefano Campazzi, il presidente Litorale Alessandro Cordoni, il presidente balneari Fiba Gianluca Tiozzo e il presidente onorario Toscana Nord Roberto Balestri.

“Con l’assessore Bedini – spiega Micheletti – abbiamo parlato di importanti temi legati alle sue deleghe, manifestazioni storiche e ambiente, che hanno concrete ripercussioni su noi imprenditori. Dobbiamo ringraziare l’assessore per la disponibilità al confronto e per l’apertura significativa su diversi temi”. Innanzitutto le manifestazioni storiche. Ancora Micheletti: “Stiamo parlando un calendario di eventi legate alle nostre tradizione che riesce sempre ad attrarre turisti. L’unico limite quello di essere concentrato, per la maggior parte, nel mese di giugno. Con l’assessore Bedini abbiamo convenuto sulla necessità di ampliarlo nel corso di tutto l’anno”.

Confesercenti che con l’assessore si è impegnata anche a sostenere nuovamente la candidatura della Luminara come patrimonio immateriale dell’Unesco. “Siamo d’accordo con l’assessore – sottolinea il presidente area pisana – sul fatto che la Luminara abbia pagato un eccesso di spettacolarizzazione nella sua corsa all’Unesco. Pronti a collaborare, per quanto di nostra competenza, ad un ritorno alla tradizione in cui i lumini siano gli assoluti protagonisti”

. Passando ai rifiuti, l’attenzione si è rivolta soprattutto sul litorale. “Nelle prossime settimane – hanno detto Cordoni e Tiozzo – prepareremo su sollecitazione dell’assessore un documento sulla questione della raccolta rifiuti sul litorale. Come è nel nostro stile, non ci limiteremo a lamentarci ma proveremo a portare soluzioni. Altra questione fondamentale che abbiamo chiesto alla nuova amministrazione di affrontare è quello della fognatura ancora assente nel tratto finale di Marina fino al Lido”.

“Ho accolto volentieri e con interesse le molteplici sollecitazioni della Confesercenti – è il commento finale dell’assessore Bedini -.  Senza dimenticare il resto, due in particolare sono in questa fase iniziale i punti sui quali è opportuna la massima collaborazione; il primo riguarda le tradizioni storiche, che devono diventare elemento di attrazione turistica durante tutto l'arco dell'anno, andando a riscoprire momenti del calendario alfeo che possano da un lato valorizzare ulteriormente il sentimento di "pisanità" dei cittadini e dall'altro appunto, se opportunamente "pubblicizzati", diventare appuntamenti capaci di interessare e affascinare potenziali turisti. Il secondo elemento riguarda il problema della raccolta dei rifiuti sul litorale, un problema complesso e fondamentale per cambiare il volto di Marina, Tirrenia e Calambrone, rispetto al quale ho chiesto ai rappresentanti di Confesercenti la massima collaborazione nella fase, imminente, di riprogrammazione della raccolta stessa per gli anni a venire”.

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy