Menu
Sei in: News » 

Pontedera, il progetto di restyling di via Guerrazzi va avanti

25 gennaio 2019 In evidenza, Locations, Valdera

Lunedì 28 gennaio alle 14.30 presso la sala consiliare incontro con l'amministrazione comunale per fare il punto della situazione

Il progetto di restyling di via Guerrazzi, promosso nei mesi scorsi dalla Confesercenti grazie all’architetto Giulia Dell’Unto, va avanti. Lunedì alle 14.30 presso la sala consiliare del Comune di Pontedera incontro con l’amministrazione comunale, presente l’assessore Matteo Franconi, Confesercenti e gli imprenditori della strada per fare il punto della situazione.

“Via Guerrazzi – spiega il responsabile Confesercenti dell’area Pisana, Simone Romoli – è il punto di contatto fondamentale tra il centro pedonale e il parcheggio di piazza Berlinguer. Quello di cui la via ha bisogno è conquistare una continuità con corso Matteotti per non risultare una semplice via per il centro, ma una via del centro. Per costruire questo continuum urbanistico l’architetto Giulia Dell’Unto ha elaborato una proposta che permetterebbe una migliore circolazione dei pedoni e un contatto facilitato con le attività commerciali che cercano di resistere alla crisi economica e alla forte concorrenza dei negozi in franchising. L’architetto ha proposto la rimozione dei parcheggi dal lato della strada, soluzione che consentirebbe un più agevole passaggio dei passanti e una maggiore accessibilità ai negozi, abbinata alla contestuale installazione di arredo urbano, come piante o opere artistiche sull’esempio di corso Matteotti, in modo da creare bellezza. Il quadro di insieme di una via Guerrazzi rinnovata e ariosa – conclude Romoli - sarebbe completato dalla colorazione dell’asfalto con un pattern a ventaglio che riprenderebbe lo stile lastricato del corso Matteotti e i colori degli edifici circostanti. Lunedì con l’amministrazione comunale faremo il punto della situazione del progetto”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy