Menu
Sei in: News » 

Pontedera, suolo pubblico gratuito e sconti sulla sosta nell'ordinanza di San Silvestro

02 gennaio 2021 In evidenza, Locations, Valdera

L'apprezzamento di Confesercenti Valdera agli ultimi provvedimenti per il commercio voluti dal sindaco Matteo Franconi e dal vicesindaco Alessandro Puccinelli.

“Ancora una volta il Comune di Pontedera ha ascoltato le esigenze degli imprenditori ancora stretti nella morsa della pandemia. Con l’ordinanza di fine anno ha accolto alcune delle nostre proposte in materia di esenzione del suolo pubblico e di riduzione delle tariffe di sosta. Un ringraziamento al sindaco Franconi e al vicesindaco Puccinelli”.

E’ il presidente Valdera di Confesercenti Toscana Nord Luca Sardelli ad esprimere apprezzamento per gli ultimi provvedimenti presi dalla giunta comunale di Pontedera. Provvedimenti rivolti innanzitutto al suolo pubblico come spiega il coordinatore dell’associazione Claudio Del Sarto. “In tema di occupazione temporanea di suolo pubblico, nessun canone fino al 30 giugno 2021 per i pubblici esercizi per quanto riguarda le strutture mobili temporanee consentite ed i così detti dehors; le concessioni già in essere sulla base del pacchetto “Open Pontedera”, si intendono automaticamente prorogate. Sempre per quanto riguarda il suolo pubblico non legato in questo caso alle attività commerciali – dice ancora il coordinatore Valdera di Confesercenti Toscana Nord -, fino al 31 dicembre 2021 esenzione per una serie di lavori che riguardano gli immobili”.

Per quanto riguarda invece il suolo pubblico degli ambulanti “vale ad oggi l’esenzione fino al 30 marzo 2021 inserita nell’ultimo Decreto Ristori – sottolinea Del Sarto -. Con il vicesindaco Puccinelli ci incontreremo per capire quali possono essere i margini per l’allungamento di questa esenzione che in altre realtà è già stata concessa fino a giugno. Infine apprezziamo che sia stata accolta la nostra pressante richiesta di non applicare sanzioni e interessi a coloro che hanno pagato in ritardo il canone in scadenza il 31 dicembre”.

Infine i provvedimenti del Comune sulla sosta a pagamento. Concludono Luca Sardelli e Claudio Del Sarto. “Tre mesi di riduzione del 50% delle tariffe degli stalli blu e degli abbonamenti e il mantenimento della sosta di cortesia nelle aree già individuate (Piazza Martiri della Libertà e Piazza Caduti divisione Acqui Cefalonia e Corfù)”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy