Menu
Sei in: News » 

Slot machine: rinnovo iscrizioni elenco e rinegoziazione

27 marzo 2015 In evidenza, Toscana Nord, Commercio, Turismo

Alla richiesta di rinegoziazione dei concessionari si può rispondere usando il modello facsimile qui allegato

Gli esercizi che ospitano ogni attività funzionale alla raccolta del gioco mediante apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro (ex art.1 comma 82 della legge n.220/201 e ss.mm..) devono effettuare la  prima iscrizione o (se già attivi nel 2014) il rinnovo nell’apposito elenco attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate. Lo ha disposto la stessa Agenzia (decreto direttoriale n. 28683/R.U. dell’11 marzo 2015. Il rinnovo è possibile dal 1 aprile fino al 31 maggio 2015:la prima iscrizione invece potrà essere  richiesta nel corso di tutto l’anno. Approfondimenti su www.agenziaentrate.gov.it o presso le sedi Confesercenti Toscana Nord.
Parallelamente,  gli stessi esercenti sono mèta in questo periodo di visita da parte dei concessionari, che intimano loro di adempiere alla rinegoziazione dei contratti di concessione. Il “movente” è la Legge di Stabilità che ha disposto la riduzione delle risorse statali a beneficio dei concessionari: di conseguenza, questi ultimi puntano alla condivisione dell’onere (circa 1200 euro ad apparecchio) con gli esercenti. Su questo tema la valutazione di Confesercenti è che qualsiasi pretesa in questo senso da parte dei concessionari sia illecita: agli esercenti si consiglia di comunicare il diniego alla rinegoziazione utilizzando il modulo facsmile qui allegato.

Scarica il modulo di diniego della rinegoziazione

Leggi la circolare sul rinnovo dell'iscrizione

 

 

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy