Menu
Sei in: News » 

Spiagge di ghiaia a Marina, così non va

19 gennaio 2018 In evidenza, Locations, Pisa

Dalla Confesercenti del Litorale un appello per un immediato intervento di manutenzione. Il presidente Alessandro Cordoni: "Non possiamo essere noi imprenditori ogni volta a pagare gli interventi di difesa della costa".

“Le spiagge di ghiaia di Marina non hanno retto all’ultima mareggiata. Purtroppo questo non ci sorprende, visto che l’opera negli anni non è mai stata mantenuta e monitorata. Proprio alla luce di quanto è successo l’altra sera ritengo impensabile il progetto di ampliare queste spiagge”. A parlare è Alessandro Cordoni, presidente di Confesercenti Litorale e titolare del Bagno Vittoria di Marina. Anche il suo stabilimento ha subito danni. “Il vento ha scoperchiato qualche cabina – spiega – ma soprattutto il mare ha mangiato molta spiaggia. Purtroppo in questi anni la difesa della nostra costa ha visto solo noi imprenditori in prima linea. Anche recentemente abbiamo speso quasi 100.000 euro per interventi sulle scogliere e per il rinascimento. Questo per sopperire ad una totale mancanza da parte degli organi preposti. Adesso si parla tanto di brand della costa, ma se non difendiamo il nostro litorale con interventi seri la costa rischia di non esserci più”.

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy