Menu
Sei in: News » 

Vicenda Rayanair, Confesercenti pronta a sostenere le agenzie di viaggio danneggiate

29 settembre 2017 In evidenza, Toscana Nord, Locations

Simone Romoli: "Anche se l'aeroporto di Pisa è toccato marginalmente bisogna essere vigili per evitare ricadute negative su tutto il terrotorio".

“Stiamo seguendo con molta preoccupazione la vicenda di Ryanair su più fronti. Innanzitutto per tutelare le nostre agenzie di viaggio che stanno avendo non pochi problemi a causa della cancellazione dei voli. Poi per le ricadute che potrebbe avere sul nostro aeroporto, tra i più importanti in Italia per quanto riguarda le rotte della compagnia irlandese. Senza dimenticare i passeggeri che, con questi problemi, rischiano una disaffezione verso la compagnia”.

Nelle parole del responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord, Simone Romoli l’attenzione dell’associazione di via Ponte a Piglieri sui problemi che sta vivendo Ryanair. “Pisa sembra risentire marginalmente delle cancellazioni – dice ancora -, ma sicuramente può esistere un danno di immagine. Siamo certi che l’annuncio di Ryanair di estendere le cancellazioni dei voli fino a marzo del 2018 avverrà nel completo rispetto della Carta dei Diritti del Passeggero, garantendo i viaggiatori tramite rimborsi e compensi pecuniari nell’eventualità di disservizi, evitando il caos già avvenuto dieci giorni fa. Sicuramente c’è il rischio che in un clima di generale ripresa del turismo nel nostro Paese ed in particolare nella nostra provincia (il recentissimo forum sui Monti Pisani lo ha testimoniato), certi comportamenti possano scoraggiare il positivo clima di fiducia del settore, mettendo in crisi non solo i consumatori finali, ma anche le agenzie di viaggio ed i tour operator. E proprio ai nostri imprenditori che operano nel settore – conclude Simone Romoli – garantiamo una assistenza nel caso ci siano problemi con le disdette ed i rimborsi”.

  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy