Menu
Sei in: News » 

Verifica degli "ex ruoli agenti" avvio del procedimento di revisione dinamica

23 marzo 2018 In evidenza, Toscana Nord, Terziario

Anche nel corso del 2018 il Registro delle Imprese effettuerà la revisione dinamica degli "ex ruoli" agenti per verificare la permanenza dei requisiti

Anche nel corso del 2018,  il Registro delle Imprese provvederà ad avviare la procedura di revisione dinamica degli “ex-ruoli” (agenti e rappresentanti di commercio, agenti di affari in mediazione, mediatori marittimi, spedizionieri) al fine di verificare la permanenza dei requisiti in capo ai soggetti che svolgono una delle precedenti attività ovvero che hanno richiesto il mantenimento dei requisiti con l’iscrizione nell'apposita sezione REA.

Proprio perché dinamica, lo svolgimento di una delle attività indicate è requisito essenziale per essere soggetti alla revisione ma non sufficiente: infatti, occorre anche che sia trascorso un determinato periodo - che varia a seconda dell'attività svolta – dalla presentazione al Registro Imprese dell'ultima istanza concernente la conferma dei requisiti (che può essere avvenuta con la presentazione della SCIA di inizio attività, con la conferma dei requisiti o con una precedente revisione).
A titolo esemplificativo: per gli agenti e rappresentanti di commercio il decreto ministeriale prevede un periodo non superiore ai 5 anni per l'esecuzione della revisione,  sono quindi soggette alla revisione 2018 le imprese che hanno presentato la SCIA o l'aggiornamento nel corso del 2013;  per gli agenti di affari in mediazione invece il il periodo è di 4 anni dall'ultima dichiarazione presentata al Registro Imprese e ricomprende quindi le imprese che hanno iniziato o confermato i requisiti nel 2014.
Quindi si precisa che la revisione del 2018 ricomprenderà:
Agenti e rappresentanti di commercio che hanno presentato la SCIA di inizio attività - o istanza di conferma dei requisiti o revisione - ovvero di iscrizione nel REA per il mantenimento del requisito professionale o  revisione entro l'anno 2013 compreso;
Agenti di affari in mediazione che hanno presentato la SCIA di inizio attività - o istanza di conferma dei requisiti o revisione - ovvero di iscrizione nel REA per il mantenimento del requisito professionale entro l'anno 2014 compreso;
Spedizionieri che hanno presentato la SCIA di inizio attività - o istanza di conferma dei requisiti o revisione - ovvero di iscrizione nel REA per il mantenimento del requisito professionale entro l'anno 2014 compreso;
Mediatori marittimi che hanno presentato la SCIA di inizio attività - o istanza di conferma dei requisiti o revisione - ovvero di iscrizione nel REA per il mantenimento del requisito professionale entro l'anno 2016 compreso.
Vi evidenziamo infine che LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO DI REVISIONE, PER LE IMPRESE CHE NON RISULTERANNO IN POSSESSO DEI REQUISITI MORALI E/O PROFESSIONALI PREVISTI DALLA RISPETTIVE NORMATIVE OVVERO CHE NON AVRANNO PRESENTATO L'AUTOCERTIFICAZIONE CON LA CONFERMA DI TALI REQUISITI SI CONCLUDERÀ CON L'INIBIZIONE DELL'ATTIVITÀ per il soggetto coinvolto e per l'impresa che, eventualmente perderà di conseguenza i requisiti per proseguire l'attività.

Per ricevere maggiori  informazioni e per l’espletamento della pratica,  potete rivolgervi alle sedi Confesercenti Toscana Nord (Stefania Micco telefono 050 888083 per la Provincia di Pisa e l’Area Lucchese – Maria Grazia Castiglioni  telefono 0585 838028 per la Provincia di Massa Carrara e l’Area Versilia).



  • Bandi Ambulanti

    Bandi ambulanti

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy