Menu
Sei in: Aree territoriali » Pisa » News ed Eventi » 

Lunedì 16 al mercato di Navacchio gli ambulanti fanno sentire la propria voce

15 novembre 2020 In evidenza, Locations, Pisa, Valdera, Monti Pisani

La denuncia di Anva: "Per alcuni settori merceologici che possono restare aperti, ancora una disparità di trattamento per la nostra categoria".

“Lunedì 16 novembre saremo al mercato di Navacchio con il nostro gruppo dirigente ed una delegazione di ambulanti che non potranno aprire i propri banchi nonostante vendano tipologie merceologiche che sono ritenute essenziali nella zona rossa. Ancora una volta una disparità di trattamento per gli ambulanti rispetto ad esempio alla grande distribuzione che non ha alcuna restrizione”.

E’ il presidente provinciale Anva Confesercenti Roberto Luppichini a presentare l’iniziativa prevista al mercato di Navacchio alla quale è stata invitata anche l’assessore cascinese Bice Del Giudice. “Vogliamo tenere accesi i riflettori sulla nostra categoria che continua ad essere tartassata dai vari Dpcm anche quando eravamo in zona gialla e arancione – spiega Luppichini -. Adesso con il passaggio in zona rossa, il governo ha previsto che possano rimanere aperti solo i mercati con i banchi alimentari. Escludendo però una serie di merceologie (dai fiori all’igiene personale fino a biancheria intima e abbigliamento per bambini) che invece sono considerate essenziali e che quindi saranno vendute non solo nei negozi specializzati, come giusto che sia, ma anche nella grande distribuzione. Ci chiediamo ancora una volta – insiste Luppichini – perché sia possibile entrare al chiuso di un supermercato per acquistare e non farlo tra i banchi all’aria aperta. In mercati che avrebbero logicamente un numero ridotto di attività”.

La conclusione del presidente provinciale Anva Confesercenti. “Questa iniziativa vuole essere l’ennesimo appello al governo, attraverso le istituzioni locali, per una diversa e migliore considerazione del nostro settore troppo spesso considerato di serie B”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy