Menu

Super green pass, ecco le nuove regole dal 6 dicembre al 15 gennaio

03 dicembre 2021 In evidenza, Locations, Lucca, Pisa, Versilia, Massa Carrara, Valdera, Valdicecina, Monti Pisani, Toscana Nord

Obbligatorio per l’accesso a spettacoli, eventi sportivi, consumo ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti, feste, discoteche e cerimonie pubbliche.

Dal 6 dicembre al 15 gennaio scattano le nuove regole che hanno portato all’introduzione del super green pass, regole previste anche in zona bianca dove attualmente è collocata la Toscana.

COSA’ E’ IL SUPER GREEN PASS. Si tratta del certificato verde rafforzato che spetta ai vaccinati e ai guariti dal Covid-19. Consente ai possessori di evitare le restrizioni legate alle zone gialle e arancioni. E dunque permette una maggiore libertà nella vita sociale. Chi è in possesso del green pass perché vaccinato con 2 o 3 dosi o guarito dal covid non deve fare assolutamente niente perché il suo certificato è già valido (con scadenza dopo 9 mesi dall’ultima dose e 6 mesi per i guariti).

DOVE SERVE IL SUPER GREEN PASS. Il super green pass consente l’accesso a spettacoli, eventi sportivi, consumo ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti, feste, discoteche e cerimonie pubbliche. Una eccezione riguarda gli accompagnatori di persone non autosufficienti e disabili. Per quanto riguarda i bar il super green pass serve solo in caso al chiuso si consumi al tavolo. Quindi nessun obbligo per la consumazione al banco e l’asporto. Anche il super green pass non si applica ai minori di 12 anni.

COSA E’ IL GREEN PASS BASE. E’ quello che si può ottenere con il tampone negativo (durata 48 ore per il test antigenico e 72 per il molecolare?. 

DOVE SERVE IL GREEN PASS BASE. Resta obbligatorio per lavorare. Obbligatorio negli alberghi e nelle strutture ricettive per i clienti che soggiornano; in quel caso è consentito anche accedere al ristorante se riservato ai clienti della struttura. Obbligatorio per andare in palestra e in generale per svolgere attività sportiva ed utilizzare spogliatoi e doccia. Obbligatorio per salire su bus, tram, metropolitana e sui treni del trasporto ferroviario regionale. Obbligatorio in zona bianca e gialla per l’accesso agli impianti di sci (funivie, seggiovie, ecc.).

COME VERIFICARE LA CERTIFICAZIONE. La prima operazione per chi ha già la app VerificaC19 è scaricare l’aggiornamento. A quel punto una volta aperta bisogna scegliere la tipologia di verifica: quella di base per il tampone o quella rafforzata per la vaccinazione o guarigione dal Covid. Per controllare l’attendibilità di un super green pass si dovrà quindi optare per la “verifica rafforzata”, mentre per controllare il green pass standard si dovrà optare per la “verifica base”. A quel punto non resta che scansionare il Qr code e attendere il responso: se la certificazione è valida compare “Certificazione valida in Italia e in Europa”, se non si è in regola con il pass compare la scritta “Certificazione non valida”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy