Menu
Sei in: Aree territoriali » Versilia » News ed Eventi » 

Viareggio, il futuro di piazza Cavour deve passare attraverso la concertazione

21 settembre 2021 In evidenza, Versilia

"Il progetto presentato dal consigliere comunale Nicoletti può essere una buona base di discussione su alcuni aspetti ancora controversi".

“Crediamo che la questione del futuro del mercato di piazza Cavour debba essere affrontato in tempi rapidissimi nella sua sede istituzionale sotto forma di concertazione. Un passaggio che deve precedere e non certo seguire ogni passaggio che dia inizio all’affidamento del progetto di riqualificazione quale esso sia. Ancor più perché, attualmente, si parla di un affidamento totale ad un soggetto privato”.

Confesercenti Versilia affida ad una propria nota la posizione sulla riqualificazione del Piazzone, vicenda che ha visto un nuovo passaggio con il progetto alternativo presentato dal consigliere Nicoletti. “Ribadiamo per l’ennesima volta – si legge ancora nella nota – che l’attuale situazione di degrado della piazza non è più tollerabile. E sono per primi gli stessi operatori a chiedere a gran voce la riqualificazione e noi con loro. Ma proprio perché stiamo parlando di un progetto che cambierà il volto di questa parte della città in maniera definitiva, non possiamo dimenticare il rispetto di tutti i passaggi previste dalle normative. A cominciare dalla concertazione, fase che ad oggi non è ancora iniziata. Concertazione che non può essere – insiste Confesercenti Versilia – una mera illustrazione del progetto o peggio ancora una comunicazione di avvio dei lavori. Ci sono aspetti che devono essere concordati nell’interesse di tutti. Come associazione, ad esempio, non siamo mai stati contattati dal soggetto che ha presentato il progetto”.

Sul progetto presentato dal consigliere Nicoletti, Confesercenti Versilia ritiene “che possa essere un punto di partenza proprio nella fase di concertazione, visto che affronta alcune questioni che a nostro avviso devono essere proprio al centro del confronto con l’amministrazione e con il soggetto privato”.

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy