Menu
Sei in: News » 

Volterra, siamo pronti a discutere le modifiche al regolamento per le occupazioni del suolo pubblico

12 agosto 2021 In evidenza, Locations, Valdicecina

“Non possiamo che apprezzare, a quasi un mese di distanza dai nostri incontri con il sindaco Santi e gli assessori, che anche altri accendano i riflettori sull'argomento".

“Non possiamo che apprezzare, a quasi un mese di distanza dai nostri incontri con il sindaco Santi e gli assessori, che anche Confcommercio si accorga che c’è da affrontare la questione del nuovo regolamento del suolo pubblico a Volterra”.

E’ Confesercenti Valdicecina, con il suo coordinatore Claudio Del Sarto, a respingere al mittente le velate accuse dell’altra associazione di categoria sulla richiesta di modifiche all’occupazione del suolo pubblico.

“Nella prima metà di luglio abbiamo chiesto e ottenuto, sia con il nostro direttivo volterrano che con il Centro commerciale naturale, un incontro con l’amministrazione comunale per iniziare il percorso necessario alla revisione del regolamento di gestione del suolo pubblico. Crediamo che non bisogna essere esperti di flussi turistici e marketing per accorgersi che rispetto alla data in cui l’attuale regolamento è stato introdotto, sono mutate le condizioni commerciali della città e soprattutto sono cambiate le esigenze di offerta specie quella turistica. La pandemia, purtroppo, ha azzerato tutto anche in chiave futura. L’attuale regolamento è quindi superato considerando che, tra l’altro, crea evidenti disparità tra le diverse tipologie di attività".

Conclude Claudio Del Sarto. “Confesercenti non ha bisogno di farsi pubblicità con comunicati ad effetto, svolgendo il suo ruolo di rappresentanza direttamente sul campo e ricevendo consensi dagli imprenditori. Il motivo del nostro incontro avuto con l’amministrazione comunale è stato quello di aprire un percorso di concertazione per mettere mani al regolamento. Nell’interesse di tutti gli imprenditori volterrani bisogna pensare ad una revisione profonda in una ottica di sviluppo e rilancio del commercio. Pensando anche in una ottica diversa che magari coinvolga attività commerciali diverse dai pubblici esercizi per aperture serali”

Confesercenti Toscana Nord - Via Ponte a Piglieri, 8 - Pisa - Tel. 050 888000 - Fax 050 503119 - info@confesercentitoscananord.it - privacy